Home / Piemonte / TORINO. Pestano coetanei per rapinarli, tre 16enni denunciati
Polizia

TORINO. Pestano coetanei per rapinarli, tre 16enni denunciati

Hanno picchiato selvaggiamente due coetanei per appropriarsi dei loro telefonini. Tre sedicenni italiani sono stati identificati e denunciati dalla polizia di Torino per rapina e lesioni gravissime.
L’episodio, come riportato sulle pagine locali da alcuni quotidiani, è avvenuto all’alba di domenica. E’ durato circa 15 minuti. I cinque ragazzi si trovavano sullo stesso bus, nel quartiere Borgo Po. Quando le due vittime sono scese alla fermata, i tre aggressori li hanno seguiti e poi li hanno pestati a sangue finché non hanno ottenuto ciò che volevano, poi sono fuggiti. La polizia è riuscita a identificarli grazie ai filmati delle telecamere dello stesso bus e di una banca. Le vittime hanno riportato fratture varie. Una di loro ha dovuto essere operata per la ricostruzione di uno zigomo rotto.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

VOLPIANO. Luigi Lia a “Chi l’ha visto?”, è scomparso da due mesi

Sono passati due mesi e non c’è ancora traccia di Luigi Lia,  il volpianese di …

NOLE. Vittorio Bartesaghi a processo per esercizio abusivo della professione

Pensavano che non potesse esercitare la sua professione, quella dell’architetto, per alcuni precedenti penali. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *