Home / Piemonte / TORINO. Pesce fresco nel bagagliaio, due denunciati
pesca sportiva

TORINO. Pesce fresco nel bagagliaio, due denunciati

Erano conservati in sacchetti di plastica sottili, che non garantivano la corretta temperatura, 39 chili di gamberoni, calamari surgelati e tonno fresco scoperti nel bagagliaio di un auto dalla sezione Polizia Stradale di Torino insieme al personale sanitario dell’ASL della Città. Agli agenti che l’hanno fermato, il conducente ha raccontato di aver acquistato la merce per il suo ristorante.
L’uomo è stato denunciato e la merce è stata sequestrata. Lo stesso provvedimento è stato applicato nei confronti di un uomo che trasportava 7,4 chili di pesce fresco nel bagagliaio, senza che fosse garantita la temperatura adatta per preservare l’integrità del prodotto. I controlli sono stati eseguiti nell’ambito della campagna “Catena del Freddo” contro le violazioni delle regole sul trasporto di alimenti.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Traffico droga a Biella e Vercelli, 7 arresti 13 denunciati

Un’operazione antidroga condotta in collaborazione tra la polizia giudiziaria e la Squadra Mobile di Biella …

TORINO. Liceo occupato, contro tagli e controlli antidroga

Scuola occupata da questa mattina a Torino: al liceo Scientifico Volta, in via Francesco Juvarra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *