Home / Piemonte / TORINO. Per vendere droga spaventano onlus, interviene la Polizia

TORINO. Per vendere droga spaventano onlus, interviene la Polizia

Intimidivano chi entrava e usciva dall’associazione ‘Casa nel parco’ di Torino, gli spacciatori di via Artom che volevano vendere la droga nella periferia sud della città. La onlus, che si occupa di riqualificare il quartiere Mirafiori, ha segnalato la situazione alla polizia. Gli agenti del commissariato di zona hanno controllato via Artom, via Pisacane, via Fratello Garrone e via Somalia, identificato 59 persone, per la maggior parte già note alle forze dell’ordine, e monitorato 59 auto.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *