Home / Piemonte / Torino / TORINO. P.za S.Carlo:Barosio, sicurezza pubblica non tocca a sindaca
appendino
Chiara Appendino, sindaco di Torino

TORINO. P.za S.Carlo:Barosio, sicurezza pubblica non tocca a sindaca

Le competenze in materia di sicurezza pubblica “non spettano al sindaco” ma ad altri soggetti a cominciare da Prefetto e Questore: è quanto ribadisce il professor Vittorio Barosio, esperto di diritto amministrativo, nel parere che ha fornito alla difesa di Chiara Appendino e che oggi è stato consegnato al tribunale in occasione della ripresa dell’udienza preliminare. Il riferimento di Barosio, in questo caso, è alla modifica del capo d’accusa da parte della procura. Il pm Vincenzo Pacileo rimprovera ad Appendino un’autorizzazione concessa senza prima avere acquisito un rapporto della Commissione provinciale di vigilanza. Secondo Barosio “non c’è nessuna causalità” tra questa circostanza e gli eventi del 3 giugno 2017, quando una serie di ondate di panico tra la folla provocò 1.500 feriti e in seguito la morte di due donne, e nemmeno “una qualche responsabilità del sindaco”. L’autorizzazione, rilasciata il 1/o giugno da un dirigente comunale, non era nemmeno operativa, perché era stata “espressamente condizionata” al parere della Commissione, che arrivò il 3 giugno. Sempre secondo Barosio, “non è chiaro” a quale norma si richiami il pm quando afferma che la sindaca avrebbe dovuto annullare o interrompere la serata.

Commenti

Blogger: Sergiu Sabau

Avatar

Leggi anche

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *