Home / Dai Comuni / ORBASSANO. Nonno 'tutor' del furto, costringe nipote a rubare tablet
Carabinieri
Carabinieri

ORBASSANO. Nonno 'tutor' del furto, costringe nipote a rubare tablet

Un’intera famiglia rom, nonno, padre, madre e nipote, sono stati denunciati dai carabinieri per il furto di un tablet in un supermercato di Orbassano, nel Torinese. A portarlo via dagli scaffali era stato il bambino, dieci anni appena, su ‘consiglio’ del nonno, 49 anni, e dai genitori di 29 e 32 anni, abitanti a Bruino (Torino).
Le immagini delle telecamere di sorveglianza hanno dimostrato che il nonno ha fatto sia da palo che da ‘tutor’ al nipote minorenne, che in quanto tale non è imputabile, in tutte le fasi del furto. Il tablet è stato recuperato nel corso di una successiva perquisizione a casa della famiglia.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

NERO

SAN RAFFAELE CIMENA. Perde il cane e scrive all’ordine dei veterinari: “Aiutatemi!”

E’ il 2 maggio quando Nero, un meticcio di tre anni, taglia media, per correre …

SAN MAURO. Ripartono gli allenamenti nelle palestre

Dopo settantacinque giorni di chiusura a causa del Covid-19, per la gioia di chi in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *