Home / Home / TORINO. Nigeriana 14enne batte record salto, ma primato le è negato

TORINO. Nigeriana 14enne batte record salto, ma primato le è negato

Una ragazza di 14 anni, figlia di nigeriani, nata in Italia, Great Nnachi, ha battuto il record italiano di salto con l’asta nella categoria, superando i 3,70 metri, ma in quanto straniera il suo risultato non può essere omologato. La giovanissima atleta si allena al Cus Torino da quattro anni con uno dei più quotati personal trainer italiani, Luciano Gemello. La notizia è stata anticipata oggi dal quotidiano Repubblica nell’edizione online. “Alleno da 40 anni – dice Gemello – e posso dire che Great ha le caratteristiche mentali e fisiche non del bravo atleta, ma del campione. Ha una marcia in più. E’ incredibile e anacronistico che il suo record non possa considerarsi italiano. Lei è italiana anche se non ha ancora compiuto 18 anni”. “Ormai siamo abituati a storie cosi – dice il presidente di Cus Torino Riccardo D’Elicio – la politica si allinei con la società. Lo sport, che da sempre include, da solo non ce la fa”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Il giorno della zuppa di pesce di “Cuomo”

Sono state ben 4000 le porzioni di Zuppa di pesce distribuite nel corso della quindicesima …

sole

TORINO. Previsioni meteo per venerdì 14 giugno

Torino Tempo asciutto al mattino con locali schiarite alternate a qualche nube sparsa; piogge o …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *