Home / Piemonte / TORINO. ‘Ndrangheta: processo Minotauro, corte ascolta pentito
processo

TORINO. ‘Ndrangheta: processo Minotauro, corte ascolta pentito

 Con l’interrogatorio del collaboratore di giustizia Nicodemo Ciccia, 44 anni, è ripreso oggi a Torino il processo d’appello Minotauro sulla presenza della ‘ndrangheta in Piemonte. Gli imputati sono 71, trentasei dei quali condannati in primo grado. Ciccia, che viene ascoltato in collegamento video da una località diversa, ha esordito raccontando come è entrato, una volta raggiunto il Piemonte dalla Calabria, nell’ambiente del traffico di droga.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Noasca

NOASCA. La strada di accesso al paese si stringe di colpo: “Servono i dissuasori di velocità”

NOASCA. La strada di accesso al paese si stringe di colpo: “Servono i dissuasori di …

OZEGNA. Successo nella classifica del Fai per il Santuario della Madonna del Bosco

Venerdì 25 febbraio è stato reso pubblico il risultato finale della votazione / sondaggio “I …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *