Home / Piemonte / TORINO. Morto dopo il tso, la difesa dei vigili: “In appello saranno assolti”
Moto lanciata a 149 km/h a Torino. Con la sua Kawasaki ha sfiorato i 150 chilometri all'ora a Torino, sul rettilineo di corso Moncalieri,

TORINO. Morto dopo il tso, la difesa dei vigili: “In appello saranno assolti”

“Faremo ricorso in appello. E siamo certi che la valutazione degli atti processuali porterà alla soluzione dei nostri assistiti”. Così l’avvocato Stefano Castrale, difensore dei tre agenti della Polizia Municipale di Torino condannati oggi dal tribunale per la morte di Andrea Soldi. A Manuel Vair, Stefano Del Monaco ed Enri Botturi la giudice Federica Florio ha inflitto un anno e otto mesi di reclusione per omicidio colposo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *