Home / Piemonte / TORINO. Migranti: controlli Cc al confine, denunciato marocchino
carabinieri
carabinieri

TORINO. Migranti: controlli Cc al confine, denunciato marocchino

Denunciato in Campania soltanto pochi giorni fa per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, un marocchino di 40 anni residente a Eboli è stato fermato dai carabinieri nelle vicinanze del confine del Moncenisio tra Italia e Francia. I militari si sono accorti che la patente esibita era falsa e lo hanno denunciato.
Non è il primo episodio di stranieri con patente falsa al confine. Solo due settimane fa è stato denunciato un cittadino senegalese, classe 1998, che aveva esibito ai carabinieri un permesso di guida internazionale risultato anch’esso completamente fasullo. A luglio invece era toccato ad un cittadino filippino, il quale aveva esibito un permesso di guida internazionale e una revisione del Regno Unito palesemente contraffate.
Nell’ambito dei controlli effettuati al confine di Stato, i carabinieri della Compagnia di Susa hanno anche denunciato per ricettazione due marocchini, sorpresi nei pressi dell’area di servizio di Salbertrand a bordo di una jeep risultata rubata. Un 20enne albanese è stato invece sorpreso alla guida senza patente e un giovane della Costa d’Avorio, controllato a piedi e in precarie condizioni salute per il freddo al confine tra Bardonecchia e la Francia, è stato deferito all’Autorità giudiziaria per false attestazioni.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *