Home / Piemonte / TORINO. Mattarella, uccidere giornalista distrugge democrazia
Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

TORINO. Mattarella, uccidere giornalista distrugge democrazia

“Quando si uccide un giornalista viene distrutto un pezzo di democrazia”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una lettera inviata in occasione del convegno ‘Il coraggio di informare, Carlo Casalegno’. L’appuntamento è stato promosso dal quotidiano La Stampa, in collaborazione con l’Università di Torino e con l’Ordine dei giornalisti, per ricordare la figura di Carlo Casalegno, il vicedirettore della Stampa ucciso 40 anni fa dalle Brigate Rosse.
“Sui valori di libertà e autonomia del giornalismo si misura la qualità della società democratica”, scrive ancora il Capo dello Stato per cui quella di Casalegno è “una lezione e un sacrificio che valgono come monito che interroga la società nella sua capacità di riconoscere la libertà di informazione come fondamento della società democratica”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *