Home / Piemonte / TORINO. Maltempo: Piemonte; Regione, danni alluvione per 317 milioni

TORINO. Maltempo: Piemonte; Regione, danni alluvione per 317 milioni

La Regione Piemonte ha quantificato in 317 milioni di euro i danni causati alle infrastrutture pubbliche dalla recente alluvione. Lo afferma il Rapporto sul maltempo del 23, 24 e 25 novembre, inviato al Dipartimento della Protezione Civile in accompagnamento alla richiesta della dichiarazione dello stato di emergenza.

La somma è ciò che risulta considerando i danni censiti dai Comuni, dalle Province, da Aipo e dalle Ato, con l’esclusione dei danni subiti dai privati e da quelli nell’agricoltura. Tale cifra non è però sufficiente per una reale messa in sicurezza del territorio, operazione per la quale sarebbero necessari ulteriori 496 milioni e 855 mila euro. Quest’ultima cifra è quanto si ricava sommando le opere che l’alluvione ha messo in luce come importanti per la prevenzione futura.

Il rapporto evidenzia, come ha sottolineato il presidente del Piemonte Sergio Chiamparino, che “le opere realizzate dopo l’alluvione del ’94 hanno evitato un bilancio decisamente più pesante, sia in termini economici che di vite umane, anche grazie all’impegno e all’esperienza dei tecnici regionali e provinciali, dei volontari della Protezione Civile, dei sindaci, delle prefetture, delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco che hanno svolto un grandissimo lavoro”.

Le maggiori criticità si riscontrano nell’alta valle Tanaro, nelle valli Corsaglia, Ellero, nelle valli Pellice, Germanansca e Chisone e nelle Valli di Lanzo.

I corsi d’acqua maggiormente interessati (Chisola, Casternone, Ceronda, Pellice, Tanaro, Bormida e Po) hanno manifestato problemi anche nelle fasce di pianura, causando estesi allagamenti che hanno colpito anche zone abitate, come avvenuto a Vinovo e Moncalieri per il cedimento di settori di argine lungo il Chisola.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *