Home / Piemonte / TORINO. Lavoro: Fiom Cgil, rinnovato accordo aziendale Olsa
Fiom
Fiom

TORINO. Lavoro: Fiom Cgil, rinnovato accordo aziendale Olsa

E’ stato rinnovato l’accordo aziendale tra la Olsa, le Rsu, Fiom e Uilm. A renderlo noto è la Fiom Cgil di Torino, spiegando che prima della firma l’accordo è stato sottoposto al referendum tra i lavoratori, l’11 aprile scorso, con approvazione dell’ipotesi di intesa, con 143 voti a favore e 52 contrari.
La Olsa, che produce componentistica per l’automotive, occupa circa 260 dipendenti suddivisi tra lo stabilimento di Moncalieri e il nuovo insediamento di Santena.
Dopo circa 8 mesi di trattative e di incontri, l’accordo ora prevede un premio di risultato annuale tra i 1.200 e i 2.000 euro, la trasformazione del precedente premio di produzione (542 euro annui) suddividendone l’importo tra un aumento di 1,71 euro giornalieri del valore dei ticket restaurant e un programma di flexible benefit per 250 euro annui. Il vantaggio aggiuntivo per i lavoratori è complessivamente pari a 84 euro annui.
E’ inoltre stato esteso a tutti i lavoratori un incentivo di oltre 30 euro mensili in precedenza riconosciuto solo agli addetti alla produzione e sono confermate le maggiorazioni turno e definito un criterio per stabilizzare a tempo indeterminato ogni anno almeno il 10% dei lavoratori, iniziando con 10 nel corso del 2017.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *