Home / Piemonte / TORINO. Lavoro: dipendenti mensa ‘Borsellino’, ci hanno dimenticati
Palazzo lascaris
Palazzo lascaris

TORINO. Lavoro: dipendenti mensa ‘Borsellino’, ci hanno dimenticati

I dieci dipendenti della mensa universitaria Borsellino di Torino, con alcuni rappresentanti degli studenti e delle organizzazioni sindacali, sono in presidio davanti a Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte, dove saranno ricevuti alla fine dei lavori dell’aula del mattino. Obiettivo dei manifestanti, ottenere supporto nella battaglia contro la possibile perdita del posto di lavoro. La struttura infatti è privata con convenzione in scadenza il 31 luglio, e l’azienda verso la quale i dipendenti dovrebbero fare rientro nel frattempo è fallita.
“Siamo ormai agli sgoccioli della chiusura estiva – afferma Roberto Porrari della Filcams Cgil – e purtroppo dobbiamo riscontrare una totale assenza di interesse. Nessuna istituzione si è fatta carico del problema, né ha considerato i disservizi che la chiusura di una struttura che eroga 500 pasti al giorno provocherà, sovraccaricando le mense esistenti”.
“Abbiamo già scioperato il 28 giugno – rimarca – e ci prepariamo a un’estate di resistenza con ulteriori iniziative di lotta”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *