Home / Dai Comuni / TORINO. Lavoro: Cabi di Vauda Canavese licenzia 35 dipendenti
Uilm

TORINO. Lavoro: Cabi di Vauda Canavese licenzia 35 dipendenti

La Cabi di Vauda Canavese, azienda che produce componenti per il settore automotive, agricolo e dei mezzi pesanti, ha aperto la procedura di licenziamento collettivo per 35 lavoratori sui 91 totali. A causa della crisi di liquidità inoltre, dallo scorso agosto i lavoratori non incassano lo stipendio. Lo rende noto la Uilm.
“I licenziamenti non possono essere una soluzione – dichiara Ciro Di Dato della Uilm – soprattutto in un territorio che ha già subito pesantemente gli effetti della crisi. Chiediamo all’azienda di utilizzare tutti gli ammortizzatori sociali a disposizione per affrontare questa fase di difficoltà e di aprire una discussione con il sindacato sulle prospettive industriali. Valuteremo ogni azione di protesta nelle assemblee con i lavoratori”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VALPERGA. Indennità di Sandretto, polemica “Noi siamo sempre operativi”

Inizia con il botto, nel vero e proprio senso della parola, l’amministrazione di Walter Sandretto …

CASTELLAMONTE. Garaffa subentra a Nella Falletti Cambio della guardia in Consiglio

Con la seduta straordinaria di mercoledì 21 ottobre, Il consiglio comunale di Castellamonte è entrato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *