Home / Terza Pagina / Libri / TORINO. La nuova edizione del ‘diario’ del giornalista a cura di Beppe Gandolfo

TORINO. La nuova edizione del ‘diario’ del giornalista a cura di Beppe Gandolfo

La vittoria di Chiara Appendino nella corsa verso il municipio di Torino è forse l’avvenimento più eclatante. Ma ci sono anche tutti gli altri nelle pagine di “2016 – Un anno in Piemonte”, libro che il giornalista Beppe Gandolfo (in questa edizione con il contributo del fotografo Lorenzo Carrus) ha dato alle stampe per i tipi della Enneci Communication: la guerra con Milano per il Salone del Libro, l’omicidio di Gloria Rosboch, la conclusione del processo Thyssenkrupp. Fatti grandi e piccoli, di cronaca bianca e di cronaca nera, di sport e di cultura, sgranati uno dopo l’altro con il linguaggio secco ed essenziale delle notizie d’agenzia.
Accompagnati però da una quantità di schede, tabelle e commenti delle migliori penne del giornalismo piemontese. Il diario di una regione che, come scrive l’autore, “deve fare i conti con un futuro” fatto di meno industria dell’auto e di più turismo, e di un presente che, per Torino, è anche di “periferie che vivono un senso di abbandono e di crisi”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Sergio Pugliese: tra il littorio e prima di Ettore Bernabei. Un eporediese alla guida della prima RAI

Nato a Ivrea il 12 marzo nel 1908, questo nipote di Giuseppe Giacosa era il …

Eremiti a Settimo Torinese

Quando a Settimo Torinese c’erano gli eremiti ovvero almeno un paio di secoli fa… Dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *