Home / Piemonte / TORINO. Infrastrutture: Consiglio regionale approva odg del Pd
Regione Piemonte
Regione Piemonte

TORINO. Infrastrutture: Consiglio regionale approva odg del Pd

A conclusione del Consiglio regionale straordinario di questa mattina su infrastrutture e logistica il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato un ordine del giorno della maggioranza, primo firmatario Domenico Ottria (Pd). Sono stati invece tutti respinti i quattro documenti presentati dal Movimento 5 Stelle, che con Forza Italia aveva chiesto la seduta speciale.

Fra gli impegni contenuti nell’ordine del giorno del Pd, quello di “un rafforzamento del servizio ferroviario che permetta, senza aspettare i tempi lunghi delle grandi opere (Terzo Valico e Torino-Lione), di dare risposte a breve termine all’inoltro delle merci dal nostro sistema produttivo e dai porti liguri verso la retroportualità del Piemonte”.

L’odg chiede inoltre di “promuovere il sistema della logistica come motore di sviluppo dei territori interessati dalle grandi opere, affinché i benefici economici e le ricadute occupazionali si verifichino innanzitutto nelle stesse aree”, ma anche di “promuovere programmi di mobilità specifici per l’area metropolitana. 

I documenti bocciati domandavano invece politiche per incentivare le aziende piemontesi a compiere il passaggio dalla gomma al ferro con l’allacciamento alla rete ferroviaria (primo firmatario Valetti), una illustrazione dello studio della Bocconi “più volte citato dall’architetto Virano ma che nessuno ha mai visto” sui costi e benefici della Torino-Lione (Frediani), una analisi su costi e benefici della logistica piemontese come progettata dalla Regione (Valetti), e un rafforzamento della linea ferroviaria storica per fronteggiare l’incremento delle merci in uscita dal nuovo terminal portuale di Savona-Vado (Mighetti).

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *