Home / Piemonte / TORINO. Indagine ultradestra Torino, scarcerato leader gruppo skin
digos

TORINO. Indagine ultradestra Torino, scarcerato leader gruppo skin

L’arresto è convalidato, ma non rimarrà in carcere. Per Carlo Fabio D’Allio, leader del gruppo di estrema destra ‘Legio Subalpina’ e ultrà della Juventus, il Tribunale ha disposto oggi l’obbligo di firma. La decisione è stata presa dal giudice Alessandra Pfiffner. D’Allio era stato arrestato martedì mattina dalla Digos di Torino al termine di una perquisizione nel corso della quale erano stati trovati dei proiettili e dei cimeli nazifascisti. Per questa ragione è stato denunciato per il possesso di munizionamento da guerra. ‘Legio Subalpina’ mercoledì ha organizzato una serata di raccolta fondi per le spese legali. “Confido – commenta l’avvocato difensore Luigi Vatta – che la vicenda possa chiudersi presto”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VERCELLI. Maltratta la madre per avere i soldi della droga

Le liti con la madre, a cui chiedeva soldi in continuazione, erano all’ordine del giorno. …

ALESSANDRIA. Coltiva piante marijuana in serra, arrestato agronomo droga

Cinquanta piante di cannabis, alte fino a 2 metri, e 25 chili di marijuana, sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *