Home / Piemonte / TORINO. Incidenti montagna: oltre mille interventi soccorso alpino
Recupero di un escursionista
Recupero di un escursionista (foto archivio)

TORINO. Incidenti montagna: oltre mille interventi soccorso alpino

Sono state 1.302 le persone portate in salvo dal soccorso alpino, in Piemonte, nel 2013. Ben 74 le vittime della montagna, quattro in più rispetto al 2012. A tracciare il bilancio è lo stesso soccorso alpino. Quindici le valanghe su cui è stato necessario intervenire, con 29 alpinisti coinvolti, tre dei quali morti. In tutto gli interventi effettuati sono stati 1.012, il 30,2% per infortuni di escursionisti e solo il 5,2% per incidenti di alpinisti.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Un commento

  1. Avatar

    Per dimezzare se non cancellare le imprudenze in montagna bisogna far pagare per intero le operazioni di salvataggio al cittadino in emergenza. Le operazioni di soccorso alpino vedono impegnati decine e decine di uomini e mezzi. Un dato su tutti; un minuto di volo di un elicottero medicalizzato arriva a costare 200 €… cifra imputata per intero alla collettività. In Austria e Slovenia che dal confine Italiano distano pochi chilometri, l’intero costo del salvataggio è a carico del cittadino in emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *