Home / Piemonte / TORINO. Imprese: Mockup e Lma vincono premio Chiave a stella

TORINO. Imprese: Mockup e Lma vincono premio Chiave a stella

Mockup per la categoria “piccole imprese” e Lma per la sezione “grandi imprese” hanno vinto il Premio Chiave a stella 2016, ideato e promosso da Api Torino, Fondazione Magnetto e il quotidiano la Repubblica con la collaborazione della Camera di commercio di Torino, UniCredit, Unioncamere Piemonte e Confapi Piemonte. Il Premio si avvale del supporto scientifico del Politecnico e dell’Università di Torino. Menzioni speciali alla Luigi Guffanti 1876 per la “Sapienza produttiva nell’alimentare di qualità” e alla Dma per la “Rapidità di crescita e sviluppo”. I premi sono stati consegnati presso la sede di Unimanagement a Torino.

Mockup offre prototipi al mondo della pubblicità e della comunicazione. Lma opera nell’industrializzazione, fabbricazione e controllo di parti meccaniche strutturali di precisione per delicati settori industriali sia in ambito civile sia militare. 

Dal 2009 a oggi oltre 400 imprese torinesi hanno inviato la loro candidatura per partecipare al Premio Chiave a stella. Due le novità del 2016. A tutte le imprese che partecipano all’iniziativa, viene data la possibilità di usufruire di un plafond di 40 milioni di euro messo a disposizione da Unicredit per investimenti legati allo sviluppo della produzione e dell’innovazione. Quest’anno, inoltre, il Premio si allarga a tutto il territorio del Piemonte con la partecipazione di Unioncamere Piemonte e Confapi Piemonte.

Il Premio è aperto a tutte le piccole e medie imprese torinesi, con un fatturato compreso fra i 500 mila e i 25 milioni di euro. Sono previste due classi di premio: la prima per le aziende con un fatturato fino a tre milioni, la seconda per quelle fino ai 25 milioni di euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *