Home / Piemonte / TORINO. Gli ricostruiscono il pene con un lembo del braccio
Le molinette di Torino
Le molinette di Torino

TORINO. Gli ricostruiscono il pene con un lembo del braccio

Senza pene, amputato a causa di un tumore, un paziente di 45 anni è stato sottoposto alla ricostruzione totale dell’organo sessuale con un lembo microchirurgico prelevato dall’avambraccio sinistro.
L’intervento, durato circa 8 ore, è stato effettuato all’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino ed è perfettamente riuscito. Tra alcuni mesi verrà impiantata una protesi idraulica del pene, che restituirà all’uomo la possibilità di avere una vita sessuale attiva.
Il caso sarà affrontato nel corso del Meeting internazionale di chirurgia genitale, ricostruttiva e robotica, organizzato a Torino dall’Urologia universitaria delle Molinette. Esperti interverranno con l’esecuzione di interventi, in diretta streaming, di ricostruzione di complesse anomalie dei genitali e dell’uretra. Una sessione speciale sarà dedicata al tumore al testicolo, patologia che colpisce dieci uomini su 100 mila, in prevalenza giovani.
La ricostruzione del pene è stata eseguita dall’equipe ricostruttiva genitale del professor Paolo Gontero, composta da Marco Falcone e Massimiliano Timpano, e dal microchirurgo Davide Ciclamini.
“A distanza di due mesi dall’intervento – commenta Gontero – possiamo dichiararci soddisfatti per la riuscita dell’intervento che ha restituito al paziente la sua mascolinità”.
Il tumore del pene è un evento raro, ma che può causare menomazioni pesantissime nei pazienti, soprattutto quelli colpiti in giovane età. Il trattamento, finalizzato in primis a guarire il tumore, deve quindi avere l’obiettivo non meno importante di ricostruire le mutilazioni genitali. Al meeting, in programma domani e sabato alle Molinette, si parlerà di questo. Ad organizzarlo è, in particolare, l’equipe andrologica dell’Urologia universitaria dell’ospedale.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

influenza

Vaccinazione antinfluenzale “al via” dal 28 ottobre

Lunedì 28 ottobre parte la campagna stagionale di vaccinazione contro l’influenza. Come ogni anno, il …

TORINO. Consorzi rifiuti: allo studio una modifica della legge. L’accorpamento non sarà più obbligatorio 

La legge regionale 1 sui rifiuti sarà modificata e la nuova proposta potrebbe essere presentata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *