Home / Piemonte / TORINO. Furti rame: saccheggiano ditta dismessa, arresti e denunce
Furti di rame

TORINO. Furti rame: saccheggiano ditta dismessa, arresti e denunce

Cinque nomadi italiani sono stati arrestati dai carabinieri e due sono stati denunciati perché sorpresi a rubare rame alla Cosmo City, azienda dismessa di Airasca, nel Torinese, che era già finita più volte nel mirino dei ladri. Gli investigatori sono convinti che facciano parte di un’organizzazione più ampia specializzata del riciclaggio dell’oro rosso. Ulteriori indagini sono in corso per individuare gli altri componenti e, in particolare, i dirigenti del gruppo criminale. Una pattuglia dei carabinieri ha notato il ‘palo’ all’esterno dell’azienda, ed è intervenuta. la banda di ladri di rame è stata colta in flagrante mentre smontava porte e altre strutture in metallo. Cinque sono di età compresa tra 29 e 54 anni, tutti di Nichelino, come pure il sesto elemento della banda, un ragazzo diciassettenne. La settima persona, il ‘palo’ risulta residente ad Airasca.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

VISTRORIO. Terzago e Filetti al fianco di baristi e ristoratori: “Sì allo sconto Tari”

“Penso e spero che si sia trattato solo di un malinteso”. Ecco come la pensa …

sequestrati alimenti dai carabinieri del Rac

DRUENTO. Insultava e picchiava la madre per avere soldi, arrestato

A Druento i carabinieri hanno arrestato un tedesco di 29 anni per maltrattamenti in famiglia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *