Home / Piemonte / TORINO. Fisco: fatture false per 30 mln di euro, due arresti
Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

TORINO. Fisco: fatture false per 30 mln di euro, due arresti

La guardia di finanza di Torino ha scoperto un “imponente giro di fatture false”, per un valore complessivo di oltre 30 milioni di euro. Due persone, I.L. di 45 anni e S.G. di 48, sono state arrestate con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale e alla commissione di altri reati tributari. L’operazione di questa mattina, nell’ambito di una inchiesta iniziata nel 2012, ha portato alla scoperta di sei società ‘cartiere’ e al sequestro di 28 beni immobili, 44 automezzi e quote societarie per un valore di otto milioni di euro.

L’indagine era partita dalla verifica fiscale nei confronti di un’impresa di trasporto, a cui erano collegate una serie di imprese ‘satelliti’ intestate a persone nullatenenti. A queste ultime venivano commissionati i trasporti, realizzati impiegando personale e mezzi solo formalmente in carico ai subvettori ma nella disponibilità della società madre.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Amazon: lettera aperta al sindaco di Borgofranco

Caro Sindaco di Borgofranco,  abbiamo letto sui giornali di una sua lodevole iniziativa di risparmio, …

viù incendio baita

VIÙ. Va in fiamme il sogno del villaggio ecologico, ma parte la raccolta fondi per salvarlo

Martedì le fiamme hanno raso al suolo la baita nel bosco di Viù. Il rogo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *