Home / Piemonte / TORINO. Finpiemonte, legale Piccini: “Il processo dimostrerà altro”

TORINO. Finpiemonte, legale Piccini: “Il processo dimostrerà altro”

“Rispettiamo l’ordinanza, ma non la condividiamo”. Lo afferma l’avvocato Manlio Morcella, difensore dell’imprenditore Pio Piccini, all’indomani della decisione del gup del Tribunale di Torino Giacomo Marson che ieri ha rinviato a giudizio otto persone, tra cui Piccini e l’ex presidente di Finpiemonte Fabrizio Gatti. Sono tutti accusati di aver commesso un peculato da sei milioni di euro ai danni della finanziaria della Regione Piemonte. Il processo è fissato il 17 dicembre. “Siamo assolutamente ottimisti del proseguo del processo perché nel momento in cui sarà acclarato che le firme di Gatti sono false (sugli ordini di bonifici a una banca svizzera, ndr), sorgeranno dei problemi in merito alla riqualificazione del reato e della competenza territoriale”, dichiara. Secondo l’avvocato, si tratterebbe di una truffa commessa a Roma ai danni di Gatti e di Finpiemonte.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Polizia

TORINO. Ucciso con colpo pistola a Torino,polizia ferma sospettato

Ancora sangue a Torino. Un carrozziere di 43 anni è stato ucciso con un colpo …

TORINO. Ucciso con colpo pistola: fermato interrogato nega le accuse

Si dichiara innocente Marco Sapino, 53 anni, l’uomo fermato dalla polizia con l’accusa di aver …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *