Home / Piemonte / TORINO. Ferrovie: Help Center, 30mila interventi a Torino e Chivasso
treni

TORINO. Ferrovie: Help Center, 30mila interventi a Torino e Chivasso

Più di 14 mila interventi di assistenza nel 2016 effettuati dall’Help Center di Torino Porta Nuova. Oltre 15 mila a Chivasso. Sono i numeri diffusi oggi dal Gruppo FS Italiane in merito al progetto nato per contrastare e affrontare i fenomeni di disagio sociale presenti nelle stazioni ferroviarie italiane.
A Torino, oltre 9 mila interventi hanno riguardato i servizi di sostegno di base, come docce, erogazione di pasti e distribuzione di vestiario. A Chivasso sono stati 13.500 quelli di sostegno base e 1.500 gli interventi di orientamento sociale.
A Porta Nuova gli utenti che hanno chiesto l’ausilio dell’Help Center sono stati nel 43% dei casi italiani (il 56% a Chivasso), il 18% comunitari e il 39% extracomunitari.
Gli Help Center sono sportelli di ascolto situati nelle stazioni ferroviarie che orientano le persone in difficoltà verso i servizi sociali della città.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Arresto

TORINO. Anarchici: violenze febbraio, un arresto

La Digos di Torino ha arrestato un italiano di 51 anni per i “gravi episodi” …

No tav

TORINO. ‘Ci vuole altra Nassiriya’, No Tav processato per oltraggio

“Ci vorrebbe un’altra Nassirya. Sbirro di m…, cambia lavoro, servo. Tu non sei italiano. Nero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *