Home / La Voce Più / TORINO. Fca: il fisco contesta, e’ stata sottostimata Chrysler
ELKANN JOHN

TORINO. Fca: il fisco contesta, e’ stata sottostimata Chrysler

Fca è nel mirino del fisco italiano. L’agenzia delle entrate contesta al gruppo presieduto da John Elkann di aver sottostimato di 5,1 miliardi di euro le attività americane di Chrysler. La controversia riguarda la ristrutturazione avvenuta nell’ottobre 2014 dopo che l’ex Fiat aveva acquistato la parte finale della casa [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CIRIÈ. Pd-Devietti, Capasso ci ragiona: “Ma senza rinunciare al simbolo”

Sì a ragionare con Loredana Devietti, no ad accantonare il simbolo del Partito Democratico. Così …

GASSINO. Corrado si candida a “facilitatore” dei 5 Stelle

Martedì 7 gennaio sono state ufficialmente aperte le candidature per tutti coloro che intendano proporsi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *