Home / La Voce Più / TORINO. Fca: il fisco contesta, e’ stata sottostimata Chrysler
Per il Financial Times Elkann merita fiducia
ELKANN JOHN

TORINO. Fca: il fisco contesta, e’ stata sottostimata Chrysler

Fca è nel mirino del fisco italiano. L’agenzia delle entrate contesta al gruppo presieduto da John Elkann di aver sottostimato di 5,1 miliardi di euro le attività americane di Chrysler. La controversia riguarda la ristrutturazione avvenuta nell’ottobre 2014 dopo che l’ex Fiat aveva acquistato la parte finale della casa [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

La Città Metropolitana aderisce alla Ico-Valley. In pista tanti lavori in Canavese e nel Chivassese

Nei giorni scorsi il Consiglio metropolitano ha approvato all’unanimità la seconda variazione al DUP, il …

SETTIMO. Al via la riqualificazione del sottocavalcavia di Corso Piemonte

Circa 100 mila euro per rimettere in sesto l’area sotto il cavalcavia di Corso Piemonte. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *