Home / Piemonte / TORINO. Fca: Fiom Torino, vogliamo nuova fase relazioni industriali

TORINO. Fca: Fiom Torino, vogliamo nuova fase relazioni industriali

“Abbiamo intenzione di aprire una nuova epoca delle relazioni industriali nel gruppo, un’epoca che rimetta al centro il lavoro e i lavoratori, le loro condizioni materiali, l’occupazione e il salario”. Lo afferma la Fiom torinese che ha dato il via con le assemblee alla Maserati di Grugliasco, le prime a livello nazionale, alla contrattazione con Fca per il rinnovo del ccsl che scadrà a fine anno.
“Anche in questi giorni difficili – affermano Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom e Edi Lazzi, responsabile per la Fiom della Maserati di Grugliasco – la vita aziendale prosegue. Anzi l’assemblea è stata l’occasione per tastare il polso dei lavoratori, per cogliere la preoccupazione che emerge in modo palpabile della parole e dai volti. C’è la consapevolezza che il momento è delicato e tanta è l’incertezza sul futuro. Anche per questo l’assemblea mattutina è stata molto partecipata e per la prima volta erano presenti anche le lavoratrici e i lavoratori provenienti dalla Carrozzeria”. La Fiom spiega che terrà le assemblee in tutti gli stabilimenti del gruppo. Le lavoratrici e i lavoratori saranno chiamati a esprimere un voto sulla piattaforma che, solo se sarà positivo, verrà presentata a Fca. Le proposte che abbiamo elaborato sono il frutto delle indicazioni che le lavoratrici e i lavoratori ci hanno fornito con la compilazione di oltre 10 mila questionari in tutta Italia”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Murazzi

TORINO. Un flash mob per la vineria chiusa per troppo rumore

“Questo affetto non fa altro che aumentare il nostro desiderio di tornare a fare il …

ALESSANDRIA. Droga: sessantenne coltiva in casa marijuana, arrestato

Un sessantenne residente in Comune della zona di Acqui Terme (Alessandria) è stato messo agli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *