Home / Piemonte / TORINO. Elena Ceste: legale famiglia, no a riesumazione corpo
tribunale
tribunale

TORINO. Elena Ceste: legale famiglia, no a riesumazione corpo

“La nostra opera è sempre stata orientata verso la ricerca della verità. Accetteremo dunque qualsiasi atto che possa chiarire gli aspetti che ai giudici appaiano ancora nebulosi. Ma se la difesa chiederà la riesumazione del corpo di Elena, ci opporremo: già al momento del ritrovamento era in condizioni tali da non permettere di ricostruire l’omicidio, a maggior ragione adesso”. Lo ha detto l’avvocato Deborah Abate Zaro, uno dei legali di parte civile, in una pausa del processo d’appello all’astigiano Michele Buoninconti, imputato con l’accusa di avere ucciso la moglie.

La difesa dell’uomo dovrebbe chiedere alla Corte di svolgere nuove perizie e acquisire della documentazione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *