Home / Piemonte / TORINO. Ebola: assessorato Piemonte, caso sospetto ‘a basso rischio’
Le molinette di Torino
Le molinette di Torino

TORINO. Ebola: assessorato Piemonte, caso sospetto ‘a basso rischio’

Il paziente che potrebbe essere affetto dal virus Ebola, ricoverato a Torino, “è un caso sospetto a basso rischio”. Lo precisa l’assessorato alla Sanità della Regione Piemonte. Si tratta di un uomo originario della Guinea (e non del Gambia, come era stato comunicato in precedenza). Il paziente “presenta febbre alta e proviene da una zona dove è presente il virus Ebola, ma non risultano – precisa l’assessorato – comportamenti a rischio, per esempio contatti con malati o persone decedute”.

L’uomo si è presentato al pronto soccorso della Città della Salute, all’ospedale Molinette, da dove è poi stato trasferito all’Amedeo di Savoia dal 118 “con la barella ad alto contenimento, in applicazione delle misure di sicurezza previste dal protocollo nazionale per per i casi di febbri emorragiche virali, e sarà posto in isolamento nella sezione appositamente destinata ai casi sospetti di Ebola”.

In serata si dovrebbero conoscere gli esiti degli accertamenti clinici. Esattamente un anno fa, nell’agosto del 2014, l’assessorato alla sanità della Regione Piemonte “aveva allertato in via precauzionale la propria rete di emergenza, inviando alle Aziende sanitarie regionali istruzioni operative con l’indicazione delle procedure da mettere in atto per la valutazione del caso, l’attivazione della consulenza infettivologica sul territorio, l’isolamento e l’eventuale trasferimento o trasporto del caso con il 118 nei reparti di malattie infettive per gli accertamenti diagnostici preliminari”.

Commenti

Blogger: Sergiu Sabau

Avatar

Leggi anche

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *