Home / Piemonte / TORINO. Droga: e-sigarette alla marijuana, scoperto laboratorio

TORINO. Droga: e-sigarette alla marijuana, scoperto laboratorio

Estraendo dalle infiorescenze di marijuana il principio attivo, ovvero il Thc, preparava sigarette elettroniche allo ‘spinello’ che vendeva come ‘marijuana liquida’. L’uomo, un 33enne italiano, è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Torino. I poliziotti hanno scoperto il suo laboratorio in via Camillo Riccio, dove hanno sequestrato il kit per preparare la sostanza con tubo in metallo e filtri per l’estrazione di oli e resine, un flacone di glicole propilenico, un flacone di glicerina vegetale, cinque filtri nuovi per sigarette elettroniche. I poliziotti hanno anche trovato 400 grammi di marijuana, 25 datteri di hashish, un bilancino di precisione e oltre mille euro in contanti. Le indagini proseguono per risalire all’intera filiera dello stupefacente.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Scuole chiuse da lunedì. Piastra: “È un grave errore”

A partire da lunedì 8 marzo in Piemonte l’attività didattica di seconde e terze medie …

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *