Home / Dai Comuni / TORINO. Droga: condannato titolare di locali notturni in Val Susa
Carabinieri (foto d'archivio)
Carabinieri (foto d'archivio)

TORINO. Droga: condannato titolare di locali notturni in Val Susa

E’ stato condannato a tre anni e dieci mesi di reclusione Hermes Gori, gestore di numerosi locali notturni dell’alta Valle di Susa, arrestato lo scorso 25 novembre dalla polizia spagnola ad Ibiza, dov’è titolare di un ristorante. Il reato contestato è traffico di droga.
Oltre all’imprenditore di Sauze d’Oulx, difeso dall’avvocato Wilmer Perga, oggi il Tribunale di Torino ha condannato altre quattro persone (fornitori, spacciatori e consumatori di droga) a pene che vanno da 1 anno e 8 mesi a 7 anni di reclusione.
Dalle indagini della Guardia di Finanza, iniziate nel 2014 e coordinate dal pm Patrizia Caputo, era emersa una rete del narcotraffico che coinvolgeva vari paesi della Val Susa. Uno dei locali di Gori, il Cotton Club nel cuore di Sauze, era stato chiuso.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Tamponi:il 60% del personale scolastico ha aderito allo screening

Dopo l’arrivo in Comune, sono partiti venerdì pomeriggio i primi tamponi per il personale scolastico della città. …

SETTIMO. Tassa rifiuti “Tari”, si paga fino al 16 dicembre, l’annuncio su Facebook

Bollette Tari arrivate “oggi” con scadenza “domani”. È questa la situazione che, molti settimesi, si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *