Home / Piemonte / TORINO. Donne in maternità, azienda decurta premio produzione
incinta per finta

TORINO. Donne in maternità, azienda decurta premio produzione

Il Gruppo Torinese Trasporti è stato condannato per discriminazioni contro le donne con l’accusa di aver decurtato il premio di risultato aziendale alle dipendenti in maternità, in congedo parentale e in permesso per malattia dei figli. Nel riferirlo l’assessora regionale alle Pari opportunità, Monica Cerutti, e il suo collega ai Trasporti, Francesco Balocco, danno notizia di una lettera che entrambi hanno inviato al presidente del Gtt, Walter Ceresa, auspicando che questa sentenza sia l’occasione per un’inversione di tendenza all’interno del Gruppo. Una sentenza che, emessa dal giudice del lavoro Aurora Filicetti, intima alla società di “cessare il comportamento discriminatorio, di rimborsare le lavoratrici che avevano fatto causa e di pubblicare per due settimane la sentenza sulle bacheche dell’azienda”. Gli assessori ricordano che il governo regionale ha emanato una legge contro ogni forma di discriminazione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Drughi

TORINO. Ultrà Juve: ‘giocatori devono capire chi comanda’

Anche i giocatori della Juventus devono capire chi comanda tra gli ultrà. Scegliendo il settore …

TORINO. Famiglie hanno paura ma solo 1 su 10 fa l’assicurazione

L’Italia resta un Paese sottoassicurato: nonostante i timori per l’incertezza della situazione economica e le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *