Home / Piemonte / TORINO. Delitto Caccia: procura generale di Milano avoca l’inchiesta
Bruno Caccia

TORINO. Delitto Caccia: procura generale di Milano avoca l’inchiesta

La procura generale di Milano ha avocato il filone di inchiesta sull’omicidio del magistrato torinese Bruno Caccia che vede come indagato Francesco D’Onofrio, un ex militante della formazione terroristica Colp considerato vicino agli ambienti della ‘ndrangheta. Lo si è appreso oggi in occasione dell’udienza in cui si doveva discutere la richiesta di archiviazione presentata dalla procura milanese.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. La città scende in piazza per le olimpiadi, ma Appendino non ha rimpianti

Di fare la “stampella” a Milano, non ne aveva nessuna intenzione. Ed anche ora che …

TORINO. Scontro Salvini-Di Maio per il via libera ai bandi per i lavori della Tav

Via libera ai bandi per i lavori, in Italia, della Torino-Lione. All’indomani dell’ultimatum al governo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *