Home / Piemonte / TORINO. Lavoro: De Tomaso e Fiat in testa a corteo Fiom venerdì
De tomaso
De tomaso

TORINO. Lavoro: De Tomaso e Fiat in testa a corteo Fiom venerdì

I lavoratori della De Tomaso e quelli della Fiat apriranno il corteo dei metalmeccanici Cgil venerdì a Torino, contro la riforma del lavoro. Alla manifestazione regionale organizzata dalla Fiom parteciperà il segretario generale Maurizio Landini che terrà il comizio conclusivo in piazza Castello. La Fiom chiederà un incontro al presidente della Regione Sergio Chiamparino e al ministro Giuliano Poletti che venerdì sarà a Torino per il vertice dei ministri europei del Lavoro.

Al corteo, che partirà da Porta Susa, “ci aspettiamo la presenza di giovani e studenti, ma anche di delegati di altre organizzazioni sindacali”, ha detto il segretario della Fiom torinese, Federico Bellono.

Da tutta la provincia arriveranno 17 pullman, altri lavoratori raggiungeranno Torino in treno.

Alla manifestazione parteciperà il segretario generale della Cgil regionale Alberto Tomasso. “La nostra iniziativa si colloca nell’ambito della mobilitazione Cgil contro contro il jobs act in vista dello sciopero generale che dovrebbe essere nella seconda metà di novembre”, sottolinea Vittorio De Martino, segretario generale della FIom Piemonte. “A Torino piu che altrove – spiega Bellono – si capisce che dalla crisi si esce solo con la ripresa degli investimenti pubblici e privati e che l’articolo 18 è l’ultimo dei problemi”.

Non manca un riferimento a Fca: “E’ beffardo che Renzi sia dovuto andare negli usa per cantare le lodi di Fca, Torino provincia dell’impero”. Infine al presidente della Regione la Fiom che presentera una sua piattaforma vuole chiedere “se dopo 4 anni di governo Cota, passati a rincorrere decine di crisi aziendali senza una soluzione industriale, sia possibile oggi aprire una fase nuova”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *