Home / Turismo / Musei / TORINO. Dalla Regione 1,9 milione di euro per Museo Scienze Naturali Torino
Museo regionale di scienze naturali

TORINO. Dalla Regione 1,9 milione di euro per Museo Scienze Naturali Torino

La Regione Piemonte stanzia un milione e 993.000 euro per ripristinare l’accessibilità del Museo di Scienze Naturali di Torino, chiuso dall’agosto 2013 a causa di un’esplosione di una bombola anti-incendio che ha danneggiato parte della nuova sezione espositiva. Lo ha disposto oggi la Giunta regionale approvando lo stanziamento e individuando Scr Piemonte Spa come stazione unica appaltante per svolgere tutte le fasi dei lavori, dalla progettazione al collaudo.
Attualmente sono in corso di ultimazione i lavori nella manica di via Giolitti, dove si trovano gli uffici e la biblioteca del museo. La delibera approvata oggi dà invece il via agli interventi, di tipo impiantistico ed edile, necessari per garantire l’agibilità e la prevenzione anti-incendio dei locali della cosiddetta Fase 4, che comprende i locali dell’Arca, il Museo Storico di Zoologia, la manica sud della crociera del pieno terreno e i locali dell’Esposizione permanente di paleontologia.
“Questi nuovi lavori – spiega Antonella Parigi, assessore regionale alla Cultura – permetteranno di riaprire al pubblico la parte espositiva aulica del Museo, restituendo alla collettività un importante patrimonio, un ente per noi strategico, per il valore scientifico e culturale delle sue collezioni e della sua attività”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Il Grande Torino nel 70esimo anniversario della tragedia di Superga.

Il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata in occasione della commemorazione del Grande Torino nel 70esimo anniversario della tragedia …

LANZO – Il mercato medievale e la civiltà borghese

E’ il mercato il laboratorio sociale in cui prende forma la nuova civiltà borghese – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *