Home / Piemonte / TORINO. Crisi: in un anno al Banco Farmaceutico +40,3%
Farmaci
Farmaci

TORINO. Crisi: in un anno al Banco Farmaceutico +40,3%

A Torino quest’anno le richieste al Banco Farmaceutico sono aumentate del 40,3%. Sempre di più le persone che non hanno la possibilità di acquistare i medicinali.

Il dato è diffuso dalla Fondazione Banco Farmaceutico in occasione della VI edizione della manifestazione “La Salute in Comune”, che si sta tenendo in questi giorni a Torino. I 33 enti assistenziali di Torino convenzionati hanno fatto richiesta, nei primi mesi del 2014, di oltre 160.500 confezioni di medicinali (114.400 nel 2013).

Ad aumentare è stata anche la generosità dei torinesi. Rispetto all’anno scorso, si è registrato un incremento pari a +11,8% di farmaci raccolti durante la Giornata nazionale di raccolta del farmaco che si è tenuta a febbraio. Si è passati dalle 17.600 confezioni del 2013 alle quasi 20.000 donate quest’anno.

“Questi dati – spiega Clara Cairola Mellano, delegato del Banco Farmaceutico a Torino – sono preoccupanti, poiché dimostrano come la povertà stia assumendo nuove forme, come quella sanitaria. Come Banco Farmaceutico proprio per aiutare un numero sempre maggiore di persone che versano in condizione di povertà sanitaria, da aprile abbiamo dato il via a Torino alla raccolta permanente dei farmaci validi non scaduti”.

Intanto ai giardini reali di corso S. Maurizio, domenica 6 luglio a partire dalle ore 19.30, il Banco Farmaceutico parlerà di “Cure Sociali” insieme a Asili Notturni, Camminare Insieme e Serming.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *