Home / Piemonte / TORINO. Costi politica: Chiamparino, “taglio indennità del 10-15%”
Sergio Chiamparino
Sergio Chiamparino

TORINO. Costi politica: Chiamparino, “taglio indennità del 10-15%”

Il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino propone un taglio dei costi della politica che incida del 10-15% sulle indennità attuali di assessori e consiglieri. Chiamparino lo ha detto parlando con i giornalisti alla fine della seduta del Consiglio regionale dedicata al piano per affrontare i difficili conti economici della Regione Piemonte.

“Un piano di questo genere – ha affermato il presidente – non può non essere accompagnato da una riduzione significativa dei costi della politica. Per me il riferimento è quello della Costituzione, che quando sarà modificata dirà che il limite è lo stipendio del sindaco del Comune capoluogo”.

“Se nel frattempo il Consiglio regionale, al quale noi ci affidiamo, non troverà l’accordo per arrivare a una proposta – ha aggiunto – faremo noi la proposta in modo che non metta in difficoltà il Consiglio. L’idea è quella di un taglio delle indennità attuali del 10-15%”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *