Home / Piemonte / TORINO. Coronavirus: ruba mascherine al lavoro e le rivende sul web
GUARDIA DI FINANZA

TORINO. Coronavirus: ruba mascherine al lavoro e le rivende sul web

Ruba le mascherine all’azienda dove lavora, le piazza su internet e, una volta trovato l’acquirente, le consegna a domicilio adoperando l’auto della ditta. Con questa accusa un dipendente di una società conosciuta a livello nazionale è stato denunciato a Torino dalla guardia di finanza.

Molti dei dispositivi recuperati dalle Fiamme Gialle nel corso della perquisizione, inoltre, erano abbondantemente scaduti: il truffatore nascondeva la dicitura applicando un’etichetta posticcia. L’uomo, un cinquantenne, è stato sorpreso dai militari mentre portava i prodotti a un compratore, a poca distanza dal proprio luogo di lavoro. Ora verrà chiamato a rispondere di appropriazione indebita e frode in commercio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *