Home / Piemonte / TORINO. Cavallerizza: Carretto (M5S), inaccettabile privatizzarla

TORINO. Cavallerizza: Carretto (M5S), inaccettabile privatizzarla

“La Cavallerizza di Torino verrà venduta alla Compagnia di San Paolo. Quindi sarà privatizzata per sempre. Un bene Unesco privatizzato. Inaccettabile”. Lo scrive su Twitter il consigliere comunale M5S Damiano Carretto, che non ha mai nascosto le sue critiche al percorso intrapreso dalla Giunta per il complesso storico. Dubbi ai quali si associa anche la collega di gruppo, e vice presidente della Sala Rossa, Viviana Ferrero: “non credo di essere stata eletta per assegnare le parti ai privati – scrive su Facebook -. Ma vorrei che il dibattito fosse ancora aperto”. L’esponente pentastellata osserva che “è vero che non siamo stati noi come amministrazione 5 Stelle a cartolarizzarla, ma la cartolarizzazione di questo straordinario bene Unesco andava intesa come un oggetto dato per un periodo al ‘Banco dei pegni’. Che andava ripreso pagando anche a rate il debito”. E aggiunge che “questo complesso vale molto più dei 10 milioni di un debito. Una volta che le parti saranno assegnate – afferma – questo bene non sarà mai più pubblico e 4 mila metri quadrati di spazio del Comune – conclude Ferrero – su 47 mila di un bene storico, culturale, urbanistico e immobiliare sono davvero troppo pochi”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *