Home / Piemonte / TORINO. Carni al bisolfito sodio, intervengono i Nas
Carabinieri
Carabinieri

TORINO. Carni al bisolfito sodio, intervengono i Nas

Carni trattate con bisolfito di sodio per farle passare come fresche: sono sedici le macellerie che, a Torino e provincia, si sono servite di questo espediente.
E’ quanto emerso da una serie di controlli svolti dai carabinieri del Nas con il supporto dell’Asl. Sono stati sequestrati prodotti per 568 kg e messi i sigilli a tre negozi.
Quattro persone sono state denunciate per frode in commercio.
Le ispezioni hanno riguardato una sessantina di macellerie.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

Polizia

TORINO: Polizia trova pistola in vano ascensore

Una pistola Akt-Ges calibro 6.35, con caricatore con cinque cartucce, è stata trovata dalla polizia …

Polizia

TORINO: Uccide la moglie con una limetta e poi chiama polizia

“Erano due persone tranquille e riservate. Vero è che lui sembrava un po’ strano ma, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *