Home / Piemonte / TORINO. Carni al bisolfito sodio, intervengono i Nas
Carabinieri
Carabinieri

TORINO. Carni al bisolfito sodio, intervengono i Nas

Carni trattate con bisolfito di sodio per farle passare come fresche: sono sedici le macellerie che, a Torino e provincia, si sono servite di questo espediente.
E’ quanto emerso da una serie di controlli svolti dai carabinieri del Nas con il supporto dell’Asl. Sono stati sequestrati prodotti per 568 kg e messi i sigilli a tre negozi.
Quattro persone sono state denunciate per frode in commercio.
Le ispezioni hanno riguardato una sessantina di macellerie.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

TORINO. Coldiretti, “agricoltura piemontese merita altra velocità”

La Coldiretti ha mobilitato oggi migliaia di iscritti da tutto il Piemonte, per chiedere alla …

VERCELLI. Cinghiali: arrivano le gabbie-trappola per cattura

La Provincia di Vercelli ha approvato un Piano di controllo demografico dei cinghiali su tutto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *