Home / Piemonte / TORINO. Calci e pugni a titolare minimarket, due arresti
carabinieri

TORINO. Calci e pugni a titolare minimarket, due arresti

Hanno aggredito a calci e pugni il titolare di un minimarket che li aveva sorpresi a rubare una bottiglia di whisky. Due peruviani, di 21 e 22 anni, sono stati arrestati dai carabinieri a Torino.
I due giovani sono entrati nel negozio e hanno chiesto al commesso di acquistare una cassa di birra. Sfruttando un suo momento di distrazione, hanno preso la bottiglia di whisky e l’hanno nascosta sotto il giubbotto. Un gesto notato dal titolare del negozio che li ha accusati di furto. I due l’hanno aggredito e la vittima è corsa in strada chiedendo aiuto ai passanti. L’uomo è stato soccorso da una pattuglia dei carabinieri, impegnata in un controllo nella zona. I due                 ladri, fermati in via Cecchi, sono finiti in manette.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Anarchici: blitz in tutta Italia, raffica di misure

Blitz della polizia in tutta Italia contro gli anarchici. Un’indagine della Digos di Torino è …

TORINO. Il Pd attacca Cirio: “Cento giorni della sua Giunta? E’ stato come non sentirli”

“La Giunta Cirio compie 100 giorni e non si evince nessun atto politico degno di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *