Home / Piemonte / TORINO. Attraversamento facile dei binari, controlli della Polfer a tappeto
polfer

TORINO. Attraversamento facile dei binari, controlli della Polfer a tappeto

Attraversare a piedi i binari del treno è un comportamento illecito e pericoloso, ma sempre più comune tra i pendolari. Per contrastarlo, il Servizio Polizia Ferroviaria ha dedicato la giornata del 30 gennaio a controlli straordinari su scala nazionale. Nella provincia di Torino le operazioni hanno interessato le stazioni di Porta Nuova, Porta Susa, Lingotto, Bardonecchia, Settimo Torinese e Ivrea. La Polfer di Cuneo ha redatto numerosi verbali per violazione del regolamento di Polizia Ferroviaria, nella stazione di Savigliano. La Polfer di Bra, invece, visti i recenti atti vandalici nello scalo di Alba, ha intensificato le verifiche sui giovani in sala d’attesa. Nei giorni precedenti erano già stati controllati oltre 30 ragazzi.

La Polfer di Novara ha garantito la vigilanza nelle stazioni di Gozzano e Orta Miasino, dove, nelle settimane scorse, si era verificata un’aggressione a bordo di un treno. In totale sono stati controllati 14 convogli, 140 passeggeri e sono state elevate 22 sanzioni ai viaggiatori non in regola. Nella provincia di Vercelli il personale di Santhià ha presidiato lo scalo di Biella, mentre la Polfer dell’alessandrino ha monitorato le stazioni di Stazzano, Casano, Villavernia, Novi Ligure. Ad Acqui Terme, gli Agenti della Polfer di Alessandria, insieme ai colleghi di Casale Monferrato, hanno effettuato continui controlli lungo i binari, soprattutto in quei punti dove il fenomeno dell’attraversamento indebito è più frequente.

16 le multe. Oltre alla presenza negli scali, la Polizia Ferroviaria promuove nelle scuole il progetto “Train to be cool” per sensibilizzare gli studenti a tenere comportamenti corretti in stazione, per tutelare la loro sicurezza e quella degli altri.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *