Home / Piemonte / TORINO. Arte: al via Flat, la fiera del libro d’artista

TORINO. Arte: al via Flat, la fiera del libro d’artista

Al via la prima edizione di Flat – fiera libro arte Torino, nuovo appuntamento internazionale dedicato al libro d’artista e d’arte contemporanea, a Palazzo Cisterna sino a domenica. Sono 40 gli espositori provenienti da 12 Paesi (Belgio, Canada, Estonia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Romania, Spagna, Stati Uniti, Svizzera), la metà proviene dall’estero. Obiettivo di Flat – ideata e organizzata da Chiara Caroppo, Beatrice Merz, Mario Petriccione – è la creazione di uno spazio per promuovere il meglio della produzione internazionale di cataloghi di mostre, monografie, saggi, libri d’artista, edizioni rare, out of print e magazines e presentare una rassegna di qualità che veda la partecipazione di grandi editori, piccole realtà indipendenti, bookmakers, artisti, collezionisti e bibliofili.
La fiera è affiancata da un ricco programma culturale di mostre e incontri, focalizzati sullo stato dell’editoria d’arte nel mondo, sulle pratiche e le tematiche legate alla cultura del libro d’artista.
Flat Public Program, a cura di Francesca Valentini, ricercatrice e curatrice indipendente, comprende una serie di conferenze, talk, conversazioni, workshop, letture, proiezioni, performance musicali e presentazioni di libri: 25 relatori internazionali tra artisti, designer, curatori, professionisti ed esperti del mondo dell’arte e dell’editoria artistica si incontrano a Torino per fare il punto sulla rilevanza del libro come oggetto, mezzo e strumento per l’arte, la sua distribuzione e diffusione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ALESSANDRIA. sindacati,domani scioperano lavoratori Novi Ligure

Si sono tenute questa mattina le assemblee dei lavoratori Arcelor Mittal di Novi Ligure (Alessandria), …

TORINO. Uccise moglie con arnese da falegname, si impicca in cella

Si è impiccato in carcere Roberto Del Gaudio, il 65enne originario di Atripalda (Avellino) che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *