Home / Piemonte / TORINO. Antagonista accoltellato in metro: pm, 7 anni per naziskin
tribunale
tribunale

TORINO. Antagonista accoltellato in metro: pm, 7 anni per naziskin

Sette anni di reclusione sono stati chiesti dal pm Eugenia Ghi per il giovane naziskin che nel giugno dell’anno scorso, insieme ad altre cinque persone, per la maggior parte minorenni, aggredì un antagonista di 27 anni all’interno della metropolitana di Torino. L’imputato, ritenuto responsabile di avere sferrato una coltellata al petto della vittima, che fu colpita anche con calci e pugni ma si salvò, è accusato di tentato omicidio.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

CUORGNÈ. Furto di materiale in un centro disabili. Denunciato un diciottenne

I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato per furto aggravato un diciottenne residente in città. Il …

noè fiano

FIANO. Francesca Noè non si ricandida, ci sarà solo Casale?

Cinque anni fa, una campagna elettorale di fuoco. Da un lato Luca Casale, con la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *