Home / Piemonte / TORINO. Amianto: operai Riv-Skf morti mesotelioma, processo a Torino
Processo

TORINO. Amianto: operai Riv-Skf morti mesotelioma, processo a Torino

Si è aperto questa mattina a Torino il processo a carico di quattro amministratori della Società Riv-Skf Industrie spa che, tra gli anni ’70 e ’90, si sono succeduti allo stabilimento di Airasca. Gli imputati sono accusati, a vario titolo, di negligenza, imprudenza, imperizia e inosservanza di norme in materia di igiene del lavoro. Aspetti che, nel 2010, avrebbero causato la morte per mesotelioma polmonare di due operai.
Oggi in aula l’Inail ha citato Skf come responsabile civile.
Le famiglie delle vittime hanno revocato la costituzione di parte civile dopo essere state risarcite.
Secondo il pm Francesco La Rosa, allo stabilimento di Airasca della Riv-Skf Industrie Spa non sono stati adottati i provvedimenti tecnici, organizzativi, procedurali e igienici necessari per contenere l’esposizione all’amianto. I lavoratori della ditta non sono stati sottoposti ad adeguato controllo sanitario e non sono stati informati sui rischi derivanti dalla presenza di amianto nei locali dell’azienda.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Toro

NOVARA: Si ribalta furgone, toro fugge in autostrada

Spavento sull’autostrada A26, nel territorio di Carpignano Sesia (Novara), per la presenza di un toro …

Polizia

TORINO: Polizia trova pistola in vano ascensore

Una pistola Akt-Ges calibro 6.35, con caricatore con cinque cartucce, è stata trovata dalla polizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *