Home / Piemonte / TORINO. Ambiente: Legambiente, Lago Maggiore inquinato in tre punti
Lago Maggiore
Lago Maggiore

TORINO. Ambiente: Legambiente, Lago Maggiore inquinato in tre punti

Le acque dei laghi piemontesi sono in miglioramento ma rimangono alcuni problemi, come tre punti su nove di forte inquinamento nel Lago Maggiore. Lo afferma Legambiente, dopo il tour piemontese della Goletta dei Laghi 2016, conclusosi oggi a Meina.

Cariche batteriche altamente al di sopra dei limiti di legge sono segnalate nel Lago Maggiore a Dormelletto, alla foce del rio Arlasca, presso lo scarico del depuratore, ad Arona alla foce del torrente Vevera, presso lido in via De Gasperi. Nella provincia di Verbania è Stresa a segnare il risultato peggiore, presso lo sfioratore di piazza Marconi.

“Registriamo miglioramenti che fanno intravedere un cambio di rotta – sottolinea Simone Nuglio, responsabile Goletta dei Laghi – ma non bisogna abbassare la guardia. Il nostro obiettivo non è solo denunciare situazioni critiche per la qualità dell’acqua, ma anche stimolare un dialogo tra le diverse amministrazioni e le autorità di controllo in un’ottica di sistema”.

I risultati hanno messo in luce una situazione di progresso rispetto all’anno passato, in particolare dove c’erano criticità segnalate da tempo alle amministrazioni locali, come la foce del fiume Toce e del torrente San Bernardino a Verbania o il lungolago di Arona.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *