Home / Piemonte / TORINO. Agricoltura:Pentenero,Piemonte la sostiene con la formazione
gianna pentenero
gianna pentenero

TORINO. Agricoltura:Pentenero,Piemonte la sostiene con la formazione

Un aumento del 34,5% di avviamenti al lavoro in 7 anni, da 32.700 nel 2008 a 44 mila nel 2015, con un’ulteriore crescita del trend occupazionale del 6,6% (+1.321 unità) nei primi 6 mesi di quest’anno. L’agricoltura in Piemonte è “un settore in piena espansione, che la Regione sostiene anche attraverso la formazione professionale. Ad oggi sono 35 le figure professionali del settore agroalimentare formate in Piemonte, grazie a oltre 200 percorsi formativi”, spiega l’assessore regionale al Lavoro Gianna Pentenero, intervenuta al convegno ‘Stati generali della formazione nell’agroalimentare.

Le nuove opportunità per l’agricoltura del futuro’ nell’ambito di Terra Madre Salone del Gusto.

Pentenero ha ricordato che nello stesso periodo in cui l’agricoltura faceva segnare quei risultati, “i movimenti complessivi hanno segnato invece una flessione di quasi 50 mila unità (-8% circa). Il ramo agricolo ha invece continuato il suo trend espansivo, confermandosi come settore dinamico con potenzialità di natura anticiclica, che va progressivamente aumentando il suo peso sul totale delle assunzioni, salito dal 5% al 7,5% tra il 2008 e il 2015”. Dai dati emerge che la domanda di lavoro dipendente stagionale nel settore primario coinvolge prevalentemente cittadini stranieri con una quota del 45% di lavoratori con meno di 35 anni, e una netta maggioranza di uomini.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *