Home / Sport / Altri Sport / TOKYO 2020. Svelate mascotte ufficiali dei Giochi Olimpici giapponesi

TOKYO 2020. Svelate mascotte ufficiali dei Giochi Olimpici giapponesi

Il Comitato organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020 ha svelato, di fronte a circa 600 bambini della Hoyonomori Gakuen School, le due mascotte ufficiali dell’evento a cinque cerchi. A sceglierle sono stati gli studenti delle scuole elementari di tutto il Giappone e delle scuole giapponesi all’estero. Hanno partecipato al voto 205755 classi di 16769 scuole con il set A – realizzate da Ryo Taniguchi, 44enne disegnatore di Fukuoka – che ha ricevuto 109041 voti, avendo la meglio sui bozzetti B (61.423 voti) e C (35.291 voti).
Il processo di voto della mascotte, iniziato nel dicembre 2017, fa parte del programma educativo nazionale Tokyo 2020 “Yoi Don!” (“Preparatevi!”), pensato per portare le Olimpiadi e le Paralimpiadi nelle scuole di tutto il Giappone e per consentire agli studenti di partecipare attivamente ad iniziative legate ai Giochi, facendogli conoscere i valori dei movimenti olimpici e paralimpici.
“I Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020 hanno finalmente le loro mascotte – ha commentato Ryohei Miyata, presidente della commissione selezionatrice -. Questo significa molto, specialmente in Giappone. Non vedo l’ora di vedere questi due personaggi prendere vita negli stadi, nelle strade e in TV. I bambini hanno scelto due mascotte che incarnano la tradizione antica e l’innovazione. Credo che questa sia una scelta eccellente dal momento che la vision del logo di Tokyo 2020 è “innovazione dall’armonia”, il che implica che l’innovazione si verificherà quando il vecchio e il nuovo di Tokyo e del Giappone si uniranno”.
Toccherà ora al board della Commissione decidere i nomi delle due mascotte che faranno il loro debutto ufficiale a luglio, con i Giochi Olimpici che prenderanno il via dal 24 luglio al 9 agosto

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Paolo Pagano del Sant'Anna festeggiato dai compagni

VOLLEY. Il Sant’Anna TomCar punta con forza sull’esperienza

Al Sant’Anna il centrale Alessandro Vajra, all’ottava stagione in biancorosso. Una presenza importante sia in …

Promozione. Il girone B è composto da 18 squadre. Niente ripescaggio per il Gassino SR

CALCIO. Promozione. Il girone B è composto da 18 squadre. Niente ripescaggio per il Gassino SR

Il Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta ha diramato i gironi anche per quello che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *