Home / Sport / TENNIS. L’Italia pesca gli Stati Uniti e il Canada nel gruppo F delle Finali del World Group della Coppa Davis 2019

TENNIS. L’Italia pesca gli Stati Uniti e il Canada nel gruppo F delle Finali del World Group della Coppa Davis 2019

Saranno Stati Uniti (testa di serie) e Canada le avversarie dell’Italia nel gruppo F delle Finali del World Group della Coppa Davis 2019 – prima edizione della manifestazione con il nuovo format -, in programma alla “Caja Magica” di Madrid (veloce indoor) dal 18 al 24 novembre.
Questo l’esito del sorteggio svoltosi alla Real Casa de Correos della capitale spagnola, presenti – tra gli altri – il presidente dell’ITF David Haggerty (”Credo che questo nuovo format migliorerà il livello del gioco e dello spettacolo”), Gerard Piqué di Kosmos (”Alla Caja Magica sarà una festa del tennis dal primo all’ultimo giorno”), i capitani di tutti i team ed il direttore delle Finali Albert Costa.
Le 18 nazioni in corsa (6 teste di serie e le 12 vincitrici del turno di qualificazione, tra cui l’Italia) sono state divise in 6 gironi (A-F) da tre. In ogni gruppo sono stati inseriti un team testa di serie, un team della seconda fascia (tra la settima e la 12esima posizione nel ranking), e un team della terza fascia (13esima-18esima posizione del ranking).

I GIRONI – Questa la composizione dei 6 gruppi da tre squadre ciascuno:

Gruppo A: Francia, Serbia, Giappone;

Gruppo B: Croazia, Spagna, Russia;

Gruppo C: Argentina, Germania, Cile;

Gruppo D: Belgio, Australia, Colombia;

Gruppo E: Gran Bretagna, Kazakhstan, Olanda;

Gruppo F: Stati Uniti, ITALIA, Canada;

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ATLETICA LEGGERA. Tamberi in pedana a Rabat per la sesta tappa della IAAF Diamond League

Torna in pedana Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle). Il primatista italiano parteciperà domenica 16 giugno al Meeting Mohammed …

CANOA SLALOM. Gli azzurri sul canale di Lee Valley per la prima prova di Coppa del Mondo

Dopo l’Europeo francese di Pau la nazionale italiana di canoa slalom fa rotta sul canale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *