Home / In provincia di Torino / TAVAGNASCO. Volontari sistemano il parcogiochi

TAVAGNASCO. Volontari sistemano il parcogiochi

Parcogiochi completamente nuovo. E grazie anche all’attività di alcuni volontari… Mercoledì mattina, alle 7,30 in punto, gli amministratori comunali, insieme a qualche cittadino che si è reso disponibile, si sono trovati presso l’area di via Quassolo per collocare manualmente le zolle erbose di terra acquistate del comune. L’ultimo intervento per completare il rifacimento. L’attività ha permesso di risparmiare qualche soldino rispetto all’investimento che ammonta in tutto a circa 25mila euro:  è stata realizzata la recinzione, sono stati collocati adeguati impianti di irrigazione, sono stato cambiati tutti i giochi, alcuni erano ormai vecchi, altri rotti anche a seguito di piccoli atti vandalici. Il parco era davvero malmesso. Ecco perché l’Amministrazione ha deciso, parallelamente alle opere di sistemazione, di installare anche un impianto di videosorveglianza. Le telecamere sono già state piazzate. “Non c’era una regolamentazione– spiegano gli amministratori -, chiunque poteva recarsi all’interno del parcogiochi, spesso sono stati trovati cartoni di pizza o altri rifiuti”.

Tra l’altro, da quando sono state introdotte le telecamere davanti i bidoni non si trovano più rifiuti in giro. “La videosorveglianza sta funzionando molto bene – rimarca il sindaco Giovanni Franchino -, serve da deterrente. Era necessario intervenire per offrire una immagine di Tavagnasco più appetibile sia in termini di estetica che di funzionalità”.

Il rifacimento del parcogiochi si accosta a tanti altri interventi condotti negli ultimi mesi. E’ stata ripristinata la staccionata in pietra e legno in Largo Don Mario Girodo, rifatto vicolo del Canaletto, ripristinata e pavimentata strada sterrata con cubetti, è stata acquisita la vecchia Latteria, detta il Casun. Tra le intenzioni quella di acquisire il prato vicino alla scuola elementare per cui sono già stati stanziati fondi a bilancio. “Stiamo attendendo le autorizzazioni per procedere – spiegano gli amministratori -. Valuteremo la destinazione. In questa zona sono presenti l’asilo, la scuola, le sedi delle associazioni ed è un’area che può servirci sia per ricavare posti auto sia per dare respiro alla scuola”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VISCHE. Assaltano due bancomat, anche a Tonengo di Mazzè, e fuggono (VIDEO)

Intorno alle 1:30 circa di questa notte, in Vische Piemonte e nella vicina Tonengo di …

CHIVASSO. Si rompe un tubo dell’acqua, disagi per 4 ore

Alle ore 18 di questa sera si è rotta una tubatura dell’acqua in corso Galileo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *