Home / Dai Comuni / TAVAGNASCO. Migranti al lavoro per migliorare il paese

TAVAGNASCO. Migranti al lavoro per migliorare il paese

In un momento in cui il problema dei migranti in Italia è al centro delle discussioni europee se non mondiali, c’è chi ancora li considera una risorsa. Siamo a Tavagnasco ad una decina di chilometri da Pont Saint Martin.

Qui, l’amministrazione comunale del sindaco Giovanni Franchino non ospita richiedenti asilo perchè non ha strutture per poterlo fare, eppure li vorrebbe.

E così, da un anno a questa parte prende in “prestito” quelli accolti nella vicina Montalto Dora.

Abbiamo rinnovato una convenzione – spiega il primo cittadino – che ci consente di far lavorare alcuni migranti che alloggiano a Montalto Dora per piccoli lavori di pubblica utilità. Io o altri membri dell’amministrazione andiamo  personalmente con loro a svolgere queste attività”. Franchino vuole sfatare il mito secondo cui i migranti “non hanno voglia di lavorare”.

Sono molto disponibili e lavorano molto – aggiunge -. L’anno scorso ci siamo trovati molto bene, ci hanno aiutato nel rimettere a posto una staccionata e immagino che anche quest’anno lo sarà.”

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ivreasoccorso

IVREA. Ivreasoccorso vince il ricorso contro la Croce Blu

 «Guerra tre la ambulanze», colpi di scena e battaglie legali. L’ultima è del 12 febbraio. …

Leini droga

LEINI. Club della droga nell’ex officina del nonno, nei guai un 17enne

Droga nella città di Leini. Quel garage che una volta ospitava l’officina del nonno, da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *